ANTIFURTI TECNOALARM | SERVIZI | MARCHI | PRODOTTI | CATALOGO | CONTATTI | DOVE SIAMO | PROMOZIONI | PHOTO GALLERY

Antifurto-Torino-Centrale-Tecnoalarm-TP4-20CENTRALE TECNOALARM TP4-20 / TP4-20 GSM


pdfLa centrale antintrusione del sistema TP4-20 è stata concepita per offrire il miglior rapporto costi/prestazioni anche nella realizzazione di impianti antifurto di piccole e medie dimensioni, tipici dell’utenza residenziale, ma con un ampio ventaglio di applicazioni anche nel settore del commercio e delle attività professionali e delle case di villeggiatura. Nonostante la TP4-20 sia dimensionata per gestire un numero massimo di 20 ingressi di zona, essa offre una serie di prestazioni che normalmente sono esclusiva dei sistemi top di gamma come l’integrazione tra la tecnologia a filo e la trasmissione radio in doppia banda di frequenza 433/868 MHz. La centrale è completa di ogni funzionalità: una sezione telefonica GSM o PSTN che permette il monitoraggio totale degli eventi; la verifica immediata degli allarmi in corso grazie alla tecnologia RDV (brevetto internazionale); il collegamento interattivo per la gestione dell’impianto da remoto attraverso un menù guidato in sintesi vocale. La grande semplicità d’uso è garantita dagli eleganti telecomandi e dalla Consolle LCD, che aiuta l’utente nella gestione delle varie operazioni e nel monitoraggio delle funzioni del sistema. Il sistema TP4-20 è totalmente telegestibile da parte dell’installatore, attraverso linea telefonica, per ogni necessità di manutenzione ed assistenza.

Antifurto Torino Centrale Tecnoalarm TP4-20

 


Antifurto-Torino-Centrale-Tecnoalarm-TP8-88CENTRALE TECNOALARM TP8-28 / TP8-28 GSM


pdfI Sistemi TP8-28 inaugurano una nuova generazione di centrali antintrusione, che integrano nella loro configurazione di base la tecnologia RSC. La disponibilità  dei Bus di collegamento per rivelatori seriali “Sensor Bus” e per sirene seriali “Siren Bus”, consente di utilizzare i vantaggi e le performance, offerti dalla tecnologia RSC, per realizzare con costi contenuti impianti di piccole dimensioni, con connotazioni tecniche di assoluto rilievo. La dotazione di base del sistema è costituita da 6 zone per rivelatori Bus più 2 zone per rivelatori convenzionali può essere ampliata sino ad un totale di 28 zone, filari o wireless. Il sistema, con architettura multiutente, può gestire otto programmi di funzionamento tramite un’ampia tipologia di dispositivi di comando, capaci di soddisfare ogni esigenza di utilizzo. Il top dei dispositivi è rappresentato dall’esclusiva console “Universal Touch Screen”‚ disponibile nelle versioni standard ed avanzata. La gamma dei dispositivi è completata dalle console LCD300/S ed LCDPROX1 e dai dispositivi APR-CARD, APR-FINGER ed APR FINGER-CARD. Gli utenti, interagiscono con il sistema tramite l’utilizzo di 120 codici numerici, 100 chiavi o card RFDI, 80 radiocomandi, 100 impronte. Gli accessi al sito protetto, sono disciplinati dalle possibilità  operative attribuite ad ogni utente. Altri controlli e limitazioni possono essere esercitati, tramite 4 fasce orarie di accesso. Inoltre è possibile automatizzare il funzionamento per mezzo di 6 programmatori orari. Il sistema dispone di 8 telecomandi utilizzabili anche in ambito domotico, con cui è possibile controllare e gestire dispositivi esterni come: illuminazione, condizionamento, irrigazione, ecc.

Antifurto Torino Tecnoalarm TP8-28 / TP8-28 GSM


Impianto-Antifurto-Perimetrale-Centrale-TP8-88CENTRALE ANTINTRUSIONE TECNOALARM TP8-88


pdfCentrale di allarme 8 ingressi convenzionali + 8 BUS espandibile fino a 88 ingressi totali (Cablati/Bus/Radio) Interfaccia PSTN Interfaccia GSM GPRS opzionale Interfaccia Ethernet opzionale. Il Sistema antintrusione TP8-88 si contraddistingue per la sua struttura interna completamente modulare, che consente di connettere direttamente sulla scheda madre moduli opzionali, che ampliano la disponibilità di ingressi ed uscite. Inoltre con la stessa modalità è possibile ampliare anche la dotazione telefonica del Sistema, aggiungendo alla interfaccia telefonica PSTN, i moduli per la comunicazione GSM/GPRS e l’interfaccia di connessione alla rete ethernet. La diffusa modularità comprende anche l’alimentatore realizzato con tecnologia switching, capace di erogare 5A di corrente. Il Sistema TP8-88 integra nella sua configurazione di base la tecnologia RSC. La disponibilità dei Bus di collegamento per rivelatori seriali “Sensor Bus” e per sirene seriali “Siren Bus”, consente di fruire dei vantaggi e delle performance della tecnologia RSC, per la realizzazione di impianti, con connotazioni tecniche di assoluto rilievo. La dotazione di base del sistema è costituita da 8 zone per rivelatori Bus più 8 zone per rivelatori convenzionali può essere ampliata sino ad un totale di 88 zone, filari o wireless. Il sistema, con architettura multiutente, può gestire otto programmi di funzionamento tramite un’ampia tipologia di dispositivi di comando, capaci di soddisfare ogni esigenza di utilizzo. Il top dei dispositivi è rappresentato dall’esclusiva console “Universal Touch Screen” disponibile nelle versioni standard ed avanzata. La gamma dei dispositivi è completata dalle console LCD300/S ed LCDPROX1 e dai dispositivi APR-CARD, APR-FINGER ed APR FINGER-CARD. Gli utenti, interagiscono con il sistema tramite l’utilizzo di 202 codici numerici, 120 chiavi o card RFDI, 100 radiocomandi, 100 impronte. Gli accessi al sito protetto, sono disciplinati dalle possibilità operative attribuite ad ogni utente. Altri controlli e limitazioni possono essere esercitati, tramite 8 fasce orarie d’accesso. Inoltre è possibile automatizzare il funzionamento per mezzo di 16 programmatori orari. Il sistema dispone di 8 telecomandi utilizzabili anche in ambito domotico, con cui è possibile controllare e gestire dispositivi esterni come: illuminazione, condizionamento, irrigazione, ecc.

Impianto Antifurto Perimetrale Centrale TP8-88 Torino Tecnoalarm


Impianto-Antifurto-Volumetrico-Torino-TP16-256SISTEMA BUS AD ARCHITETTURA ESPANDIBILE DA 16 A 256 ZONE


pdfIl sistema TP16-256 rappresenta la filosofia della tecnologia Tecnoalarm. La sua notevole flessibilità ed espandibilità permette di dare soluzione ad ogni specifica applicazione ed esigenza. L’ampiezza e la versatilità della gamma dei moduli funzionali supportati, consente di realizzare soluzioni capaci di soddisfare ogni esigenza progettuale per la protezione di siti di media e grande estensione, mono e multiutenza, garantendo sempre i più elevati standard di protezione e sicurezza. La centrale TP16-256 con architettura BUS espandibile è stata concepita per costituire il cuore di sistemi dedicati alla protezione di siti di media e grande estensione, mono e multiutenza. Le 16 zone filari costituiscono la base del sistema che è espandibile sino a un totale di 256 zone di cui un massimo di 128 con tecnologia radio a doppia frequenza 433/868 MHz. Tutte le tecnologie Tecnoalarm sono presenti a bordo: RSC, RDV e possibilità di integrazione con il sistema VIDEOLARM tramite l’interfaccia TSP-LINK. Le diverse tipologie di sistemi di comando tra cui la console TSP 7000 ed i nuovi sensori di controllo accesso a carta RFID e lettore biometrico di impronte digitali, ne consentono la massima versatilità. Il sistema, è in grado di riconoscere 202 codici numerici, 64 chiavi elettroniche o card RFID, 60 radiocomandi e 64 impronte digitali programmabili secondo 8 fasce orarie di accesso e 32 programmatori orari. Il sistema è completato da una sezione “domotica” che consente il controllo e la gestione di dispositivi esterni come: illuminazione, condizionamento, irrigazione, ecc.

Impianto antifurto volumetrico Torino centrale Tecnoalarm tp16-256


Impianto-Antifurto-Perimetrale-Casa-TP20-440TP20-440 CENTRALE DI ALLARME 20 ZONE ESPANDIBILE A 440 ZONE


pdfCentrale di allarme 12 ingressi convenzionali + 8 BUS espandibile fino a 440 ingressi totali (Cablati/Bus/Radio) Interfaccia PSTN Interfaccia GSM GPRS opzionale Interfaccia Ethernet opzionale. Il potente microprocessore è in grado di gestire indistintamente zone cablate convenzionali, sensor BUS e/o zone BUS per tecnologia digitale RSC nonché zone radio. La massima espandibilità delle zone filo prevede, la gestione di un massimo di 424 ingressi filo e/o 160 Zone radio fino al raggiungimento massimo delle 440 zone totali. Sulla CPU sono presenti 12 ingressi zona per rivelatori convenzionali – 8 ingressi zona Sensor Bus per rivelatori digitali + 1 zona Tamper; – 1 uscita di allarme per sirena esterna – 6 uscite logiche programmabili. Tre linee seriali, 1 è dedicata al Serial Bus per il collegamento delle periferiche di sistema con massimo 50 moduli per l’espansione degli ingressi filo, 3 Ricevitori e/o Ricetrasmettitori radio, 32 Tastiere, 32 Punti chiave ausiliari, 42 Sinottici e/o schede a 32 uscite logiche o 4/8 relè – 1 linea Sensor Bus per il collegamento di 8 rivelatori Bus – 1 linea Siren Bus per il collegamento di 24 sirene Bus. Al fine di facilitare il collegamento dei dispositivi collegati alla linea seriale di Sistema la centrale prevede un’espansione serial BUS che consente di distribuire il cablaggio delle periferiche di sistema su 7 derivazioni, la lunghezza massima del cavo utilizzato per ogni derivazione deve essere di massimo 25 metri. 8 comunicatori/canali di trasmissione – due recapiti telefonici per canale Notifica degli eventi di sistema. La centrale integra un vocabolario per la Sintesi vocale (locale e telefonica) per la diffusione degli avvisi vocali, sono presenti 310 vocaboli per la personalizzazione dei nomi di zone, programmi e telecomandi – 32 programmi di funzionamento – 32 telecomandi per la gestione di comandi esterni – 64 programmatori orari settimanali – 16 fasce orarie di accesso – 10 Timer ciclici – gestione personalizzata dei tempi di ingresso, uscita, suonata programmabili in modo indipendente per ogni singolo programma – Calendario perpetuo e/o quadriennale personalizzabile – 1000 codici di accesso – 1000 chiavi e/o carte RFID – 250 radiocomandi – Gestione di lettori biometrici di impronte digitali e carte RFID – Programmi di funzionamento liberamente associabili ai dispositivi di comando inserimento – Libera gestione di tre messaggi personalizzabili associabili alle 32 tastiere – Controllo digitale della copertura radio e delle Interferenze – Gestione allarmi coincidenti personalizzabile – Log eventi di Sistema con capienza memoria di 32.000 eventi – Uscita di alimentazione specializzata per carica batterie per sirene autoalimentate 14,4V – Test batteria automatico con sgancio programmabile in caso di guasto – alimentatore modulare switching 8A – ­Gestione integrata del servizio DDNS TECNOALARM – Contenitore metallico, alloggiamento batterie 2 da 17Ah – Espansione interne opzionali disponibili: Espansione 4 ingressi oppure 6 uscite, GSM/GPRS e LAN – Gestione Fuso orario – Gestione stampante con interfaccia seriale – Programmazione avanzata – Cambio automatico ora legale/solare – Sincronizzazione orologio SNTP. 

Impianto antifurto perimetrale casa TP20-440 centrale di allarme antintrusione 20 zone espandibile a 440 zone – Antifurto Seat Torino